Cosa è successo, durante la trasmissione di domenica 6 aprile 2003
Associazione
La nostra avventura negli studi di Napoli, dovendo organizzare viaggio e pernottamenti vari per tutti da Torino, Vicenza, La Spezia, Roma è stata per Gianni una dura prova!
Convincere ognuna a portare un certo tipo di capelli, a vestirsi in un certo modo, e a farsi intervistare in televisione è stato altrettanto difficile. A tal proposito vogliamo ringraziare in modo particolare Joy di Roma.
Convincere ognuna a portare un certo tipo di capelli, a vestirsi in un certo modo, e a farsi intervistare in televisione è stato altrettanto difficile. A tal proposito vogliamo ringraziare in modo particolare Joy di Roma.
Lei avrebbe dovuto infatti ricoprire il ruolo di "prima donna", essendo l'ideatrice di LovelyHair e la fondatrice dell'associazione, ma si è invece umilmente prestata a fare la "modella da treccine", senza poter intervenire attivamente ed essendo per di più la sola con i capelli "in disordine" (cosa davvero dura per una brava parrucchiera come lei). Però in un modo o nell'altro tutte hanno "scansato" questo ingrato ruolo, ed alla fine qualcuna se lo è dovuta accollare...
Noi di LovelyHair agli studi RAI di Napoli Un saluto speciale va alla piccola Martina, che è quella che si è sacrificata (davvero) più di tutti. Infatti la bambina di Joy e Gianni ha due mesi, ed è quindi dovuta venire anche lei a Napoli, ma purtroppo non ha potuto accedere al "dietro le quinte": regolamenti severi impediscono ai minori l'accesso agli studi, a meno di predisporre delle particolari cautele che, per motivi di costi, quelli della RAI non hanno potuto approntare.
Martina è rimasta con la paziente nonna in albergo, e ha seguito tramite TV il papà e la mamma. Un grazie sincero, da parte di tutti quindi, a nonna AnnaMaria, che ci ha aiutato in tutto, e senza la quale non avremmo potuto essere in trasmissione.
Conoscere il "dietro le quinte" è stato per tutti un divertimento. In particolare abbiamo potuto fare amicizia con la bravissima e bellissima Tasha, che collabora da tempo con "Le Falde". Lei vive a Roma, e chissà... forse porterà in futuro qualche nostra acconciatura!
La foto ricordo di LovelyHair insieme a Licia ColÚ Licia Colò è stata simpaticissima, sa davvero cos'è l'ospitalità. Per tutti noi era la prima esperienza in televisione, ma nonostante ciò siamo sembrati "navigati" come non avremmo mai creduto. Il merito è senz'altro di Licia, che ci ha accolto da subito come dei "vecchi amici" e ci ha fatto decisamente sentire a nostro agio.
Un saluto infine a Tindara, la giornalista della redazione delle "Falde" come chiamano amichevolmente il programma, che ha avuto l'idea vincente di portare le acconciature nello show, e che tra le tante alternative ha voluto premiare noi di LovelyHair per il nostro impegno nel campo dell' "intercultura". In questo modo ha portato in TV non solo acconciature, ma anche una storia interessante di amore e amicizia, e tutti i colori e ritmi di un mondo, l'Africa, che a tanti può apparire lontano, ma che ormai è in Italia davvero "dietro l'angolo".
Abbiamo messo quì il filmato girato appunto "dietro le quinte" perché anche voi possiate avere un'idea dell'atmosfera allegra, anche se frenetica, che si vive negli studi di Napoli durante le riprese di "Alle Falde del Kilimangiaro".



Contatta l'Associazione Lovely Hair se vuoi scrivere un articolo o usare il materiale.    Consulta la mappa grafica che elenca tutte le principali pagine.    Visita i siti a noi collegati, o le directory internet che parlano di noi.