Chi siamo
Chi siamo, come siamo organizzati, quali sono i nostri scopi? Forse questa pagina è superflua, ma ci fa piacere presentarci in modo chiaro.
Joy, la fondatrice dell'associazione Siamo una associazione di straniere (e dei rispettivi mariti) che si prefigge lo scopo di diffondere le acconciature tradizionali africane qui in Italia. Il nostro statuto è probabilmente un po' tecnico (e di non facile lettura), meglio spiegarsi a parole...
Perché queste acconciature siano viste nella giusta luce è importante dimostrare quanto siano belle, durature, salutari per i capelli: ecco perché facciamo il massimo per realizzarle alla perfezione, anche se questo significa ore ed ore di lavoro: non nascondiamo che il minimo per una buona acconciatura di treccine classiche sono 7 ore, che spesso diventano 8 o 9 in relazione al tipo di capelli.
Stiamo parlando della tradizione subsahariana, cioè relativa a quei paesi che si trovano nella regione centrale dell'Africa. In altre aree, come nei caraibi e in sudamerica le treccine vengono realizzate in modo abbastanza diverso, e in genere in tempi inferiori. D'altronde il tempo non è un fattore determinante quando la realizzazione dell'acconciatura è un importante rito, spesso associato al passaggio dalla pubertà all'età adulta.
Il nostro circuito di artiste ha centri un po' ovunque in Italia ma è sempre "in divenire": le coppie che vogliono aggregarsi ci lasciano un messaggio, chiedendo di collaborare, e vengono usualmente invitate a trovarci nella nostra casa di Roma. Con l'occasione Joy (che è l'ispiratrice, nonché fondatrice dell'associazione) ha modo di discutere con la "matricola" le tecniche impiegate e, perché no, di impararne di nuove. Questo incontro è quasi sempre l'inizio di una bella amicizia, e ci permette di chiarire lo spirito assolutamente non "commerciale" con cui operiamo.
Treccine aderenti cornrows maschili Ma l'associazione non si ferma alle sole artiste, è aperta a tutti coloro che vogliano conoscere da vicino il mondo delle acconciature afro, e accettano di accostarsi a questa cultura con il giusto spirito. Questa è anzi per noi condizione essenziale: non siamo una "catena di saloni", e a chi cerca un "servizio", impersonale ed asettico, consigliamo di rivolgersi altrove.
Abbiamo fatto una statistica e scoperto che gli amici che vengono a trovarci percorrono in media 70 chilometri per raggiungere da casa loro la sede più vicina! Segno che lo spirito con il quale operiamo è quello giusto, e che chi ci segue apprezza gli sforzi da noi fatti per portare la cultura africana in Italia.
Ci siamo inoltre costituiti come "GAS" (Gruppo d'Acquisto Solidale) per riuscire ad ottenere i prodotti necessari alla cura dei nostri capelli, altrimenti così difficilmente reperibili.
Naturalmente è disponibile nel nostro sito, ai sensi del codice sulla protezione dei dati personali, una completa "Informativa Privacy" perché tu possa gestire correttametne i tuoi diritti in materia.


Contatta l'Associazione Lovely Hair se vuoi scrivere un articolo o usare il materiale.    Consulta la mappa grafica che elenca tutte le principali pagine.    Visita i siti a noi collegati, o le directory internet che parlano di noi.